“Se il Jazz in Italia ha futuro, lo si deve anche a tanti validi giovani. Artisti, ma anche discografici: personaggi come Enrico Moccia, direttore artistico della Emme Record Label.” (Avvenire)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: